Dire Fare #Gnam! Sweet Brunch da Sweet Lab

“Forget Rome and Milan – Here’s a tastier (and less crowded) Italian city break”. Così recita il titolo dell’articolo che Isabel Conway, giornalista dell’Irish Indipendent, ha recentemente dedicato a Torino. Il più noto quotidiano d’Irlanda ha intessuto le lodi della nostra città. Definendola non solo bella e poco affollata, ma anche tasty, ovvero gustosa. Come dare torto agli amici irlandesi? Fra cioccolato, tartufo e vino, il gusto è imprescindibile per noi sabaudi. Irish Indipendent a parte, ne siamo convinte anche io e Alessandra Bono, con la quale ho condiviso anni di scuola, di università, ed altrettanti di pranzi, cene ed aperitivi!Alessandra affianca alla sua professione di avvocato un amore profondo per tutto ciò che è cucina.Ottima cuoca (a differenza della sottoscritta), ci accomunano una lunga amicizia e la ricerca di angoli gustosi in giro per il Piemonte. Non potevo scegliere contributor migliore per la rubrica Dire Fare #Gnam!

IMG_7120
[photo credits: Alessandra Bono]
Sunday funday: voglia di brunch!

Una calda domenica di luglio, la città semi deserta. Che fare per coccolarsi un po’ in attesa delle vacanze estive? Ma certo, un brunch da Sweet Lab!

Una perfetta english tea room nel cuore di Torino, caratterizzata da toni pastello, fiori e atmosfera romantica. Un posticino delizioso, che propone prelibatezze dolci e salate in perfetto stile anglosassone, tra french toasts, cupcakes e bagels c’è davvero l’imbarazzo della scelta!

IMG_7116
[photo credits: Alessandra Bono]
Noi abbiamo optato per eggs benedict, pancakes ai mirtilli e piatto misto “brunch”, declinato anche in versione vegetariana, insieme a spremuta d’arancia e caffè americano. Ogni piatto è presentato su porcellane dal gusto vintage che sembrano provenire dalla vecchia credenza della nonna, tali da rendere l’ambiente ancora più intimo e familiare.

IMG_7117
[photo credits: Alessandra Bono]

Sweet Lab non è però soltanto brunch, ma anche un luogo dall’animo gentile – a due passi dalla splendida Piazza Vittorio Veneto – in cui incontrarsi per una colazione, un pranzo veloce o una merenda pomeridiana, scegliendo tra la vasta selezione di tè (interessante anche la versione “fredda” estiva), succhi di frutta e tisane, accompagnati – of course – da una fetta di torta fatta in casa.

Sicuramente torneremo, parola di Dire Fare #Gnam!

Alessandra Bono

IMG_7111
[photo credits: Alessandra Bono]
Sweet Lab

Via Principe Amedeo 39, Torino 

www.facebook.com/sweetlabtorino

 

 

 

 

 

 

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.