Dire Fare Community

“I get high with a little help from my friends”, cantavano i Beatles qualche decennio fa. E avevano ragione, i cari Paul, Ringo, John e George: per arrivare in alto, l’aiuto di un amico è più che prezioso.

Dire Fare Mole è diventato grande e, come tutte le cose grandi, ha bisogno di una squadra forte e compatta. Per questo motivo, accanto a me, ho voluto alcuni amici che mi aiuteranno a far diventare questo blog ancora più ricco di notizie, itinerari, punti di vista, immagini.

Ecco a voi la Dire Fare Community!

Elisa Midelio

Classe 1989, sono nata a Moncalieri ma mi ritengo torinese, almeno dai tempi del liceo. Non farei altro che viaggiare, fotografare, scrivere e leggere. Faccio il contrario di quello che dovrei, è l’unico modo che conosco per essere felice.

eli2

Amo i viaggi in macchina, le sere d’estate, i tramonti e i posti che ancora non ho visto. Con l’arrivo del 2016 mi sono regalata un blog, Serendipitsite, che cerca di contenere – chi lo sa se bene o male – le mie passioni. Credo fermamente nella serendipità: le cose più belle che mi sono capitate non le avevo cercate. Sono diventata l’adulta che da bambina sognavo di essere.

www.serendipitsite.wordpress.com

Umberto Gavazza Sarubbi

Torinese di nascita ed astigiano d’adozione, sono fotografo di matrimoni professionista dal 2013. La mia passione per la fotografia si è concretizzata in un lavoro dopo un lungo excursus nato nel periodo dell’infanzia, quando mi regalarono una polaroid ed una macchina fotografica e fu amore a prima vista!

gavazza1

Qualche corso, workshop, un periodo come assistente … ed ora, eccomi qui: la mia passione è diventata un mestiere, un mestiere che amo, un amore che trasmetto quotidianamente attraverso le mie foto. Adoro tutto del Piemonte , ma il mio cuore appartiene alle Langhe, territorio da sogno sospeso fra storia, natura ed eccellenze eno-gastronomiche.

www.umbertogavazza.com

Annalisa Mazzo

Alla soglia dei 30 (sgrunt). Nata a Torino vivo ad Avigliana. Laureata in scienze della comunicazione presso la facoltà di Lettere e Filosofia di Torino. Non ho ancora deciso cosa voglio fare “da grande”.

_mg_6615a

Non mi piace essere di corsa, la sveglia presto la mattina, la rapa rossa, la trippa, le lumache. Mi piace il caffè la mattina, ballare, sentire parlare francese, fare “la scarpetta”, ascoltare discorsi interessanti di sconosciuti in treno, il gelato, le caldarroste. Mi rilasso facendo dolci e sfogo la creatività con la mia macchina fotografica.Cucino tante cose buone con il mio moroso, poi riempio i nostri piatti di fotografie e pubblico tutto sulla pagina che ho creato per noi, dove siamo Re Matto e Madame Pipì.

www.facebook.com/remattoemadamepipi

Lisa Zanchetta

Nata sotto il segno dei Pesci, nel marzo 1991, non potevo che essere una romantica, lunatica sognatrice con la testa fra le nuvole (e fra le stelle)! Ho un’anima vintage e provo un grande amore per tutto ciò che ha il profumo d’antico, infatti ho intrapreso gli studi universitari in Beni culturali storico-artistici. Amo l’arte e la creatività. Sento un legame speciale con la natura che è fonte d’ispirazione e di pace per la mia anima e fa da cornice al luogo in provincia di Torino in cui vivo.

lisa_zanchetta

La fotografia concilia questi tre amori. La prima macchina fotografica analogica mi è stata regalata all’età di dieci anni e da lì in poi mi ha permesso di esprimere il mio essere e di sentirmi “al posto giusto” ! Adoro camminare in montagna, nei boschi o lungo le vie della città di un nuovo viaggio.
Nella vita desidero fiorire nel campo della creatività e imparare a vivere lontano dal ritmo caotico del mondo, abbracciando il ritmo lento delle stagioni.

www.instagram.com/fiordelvento