#MyTurinWedding capitolo II: alla conquista della location perfetta

Il tempo passa, amici sabaudi, e fra una risata, una lacrima di felicità e l’ansia degli annunci al parentado è già passato un mese e mezzo dalla fatidica proposta del #direfarefidanzato. Ed è chiaro che questo #myturinwedding s’ha da organizzare, e pure in fretta, perché leggendo i vari gruppi/forum/siti matrimoniali dove tutte le sposine iniziano due anni prima a programmare mi sono resa conto di essere in leggero ritardo. Ma … dove lo organizziamo? Bella domanda.

La scelta della location è di primissima importanza, nonché la conditio sine qua non (ogni tanto mi ricordo di essere laureata in Giurisprudenza) per l’altro fondamentale step: fissare la data di quello che sarà uno dei giorni fondamentali della nostra vita. E dici poco! Avere una wedding planner che ti detta i ritmi e ti screma la lista dei posti da vedere costituisce un enorme vantaggio, soprattutto conoscendo la meticolosità al limite del maniacale del mio futuro consorte ingegnere, che se fosse stato lasciato a briglie sciolte avrebbe visto come minimo 50 location prima di decidere. Così, dopo aver ricevuto la lista dalla nostra Irene di Isi Eventi, dopo aver scartabellato il web in cerca di informazioni e passato serate intere ad interrogarci sui pro e contro, abbiamo tirato fuori 6 nomi dal cilindro. Le nostre magnifiche 6 location a cui mi sono affezionata per una sfumatura, un piccolo particolare, tutte speciali e adatte a noi.

Le abbiamo visitate insieme a Irene e alla sua assistente Sarah – che ringraziamo per l’infinita pazienza e per le mille volte che ci siamo persi per le strade di mezzo Piemonte – e ora ve ne presento 5. Sì, la numero 6 alias la location prescelta non la svelo ancora … la scoprirete ad ottobre! Un piccolo indizio: è torinese e molto, moltissimo sabauda. In ogni caso, qualsiasi posto avessimo scelto fra questi, avremmo comunque scelto super bene, e vi consiglio di andare a visitarli, anche solo per regalarvi un week end all’insegna del romanticismo. Se poi dovete sposarvi … ancora meglio!

Il Chiaramello La prima location che abbiamo visitato, un amore a prima vista in quel di Clavesana. La Cascina Chiaramello, di proprietà dell’azienda vitivinicola Mascarello, è un cascinale settecentesco immerso nella bellezza delle Langhe. Una vista che si perde fra i filari d’uva e spazia fino alle montagne, il calore dei mattoni a vista e i profumi di Langa fanno del Chiaramello un angolo da sogno. E poi Clavesana è il luogo dove risiede Chris Bangle, il “papà” delle mie adorate Panchine Giganti, che ne ha installate qui ben tre: una rossa in borgata Gorrea, una blu nella località Lo Sbaranzo e una gialla a borgata Palazzetto!

Indirizzo: Frazione Ghigliani 2, Clavesana (CN)

Sito: www.mascarello.evino.it

Servizio di ristorazione: catering esterni

Celebrazione civile in loco: si, simbolica

Possibilità di pernottamento: si, 7 stanze

San Giovanni Relais Nel cuore della straordinaria Saluzzo, antica capitale del Marchesato che diede filo da torcere persino ai Savoia, c’è un gioiello di charme e raffinatezza di cui è impossibile non innamorarsi. Il San Giovanni Relais e il suo ristorante interno Al Convento sono situati in un contesto unico, un ex monastero del XV secolo con tanto di chiostro e affreschi dell’epoca posti sotto tutela dei Beni Culturali. Al piano di sopra, 13 elegantissime camere dove concedersi un soggiorno regale, nel segno del relax e della buona tavola.

Indirizzo: via San Giovanni 9, Saluzzo (CN)

Sito: www.sangiovanni-relais.com

Servizio di ristorazione: interno

Celebrazione civile in loco: no

Possibilità di pernottamento: si, 13 stanze

Tenuta Tamburnin Della deliziosa Tenuta Tamburnin vi avevo già parlato insieme ad Elisa di Serendipitsite nel nostro articolo a quattro mani a tema wedding. Siamo in Monferrato, terra di grandi santi sociali come San Giovanni Bosco e di altrettanti grandi vini. E il vino, nella settecentesca Tenuta condotta dalle tre sorelle Gaidano, è di casa: qui vengono prodotti Freisa e Malvasia, Barbera e Chardonnay, solo per citarne alcuni. Il panorama che si osserva da qui vi conquisterà, così come vi conquisterà la suggestiva e fornita cantina, dove potrete brindare al vostro giorno più bello o a una ricorrenza speciale.

Indirizzo: Frazione Bardella 2/4, Castelnuovo Don Bosco (AT)

Sito: www.tamburnin.it

Servizio di ristorazione: catering esterni

Celebrazione civile in loco: si, simbolica

Possibilità di pernottamento: si, 4 stanze

La Vià So Shabby, so Chic! Il tour location ha toccato il comune torinese di Cavour per due volte. La prima è stata per visitare La Vià: all’ ombra della Rocca di Cavour, particolare collina che si innalza di ben 162 metri rispetto alla pianura circostante, si trova questa deliziosa location per eventi e matrimoni che sembra uscita dritta da un libro delle favole. Se amate lo stile vintage, gli angolini shabby e le atmosfere super romantiche, avete trovato il posto giusto!

Indirizzo: viale Rimembranza 7, Cavour (TO)

Sito: www.la-via.it

Servizio di ristorazione: interno

Celebrazione civile in loco: si, simbolica

Possibilità di pernottamento: si, 6 stanze

Tenuta La Morra Restiamo a Cavour e ci adentriamo nella campagna. Se per il vostro sì sognate un ingresso da principe e principessa, il lungo viale alberato di Tenuta La Morra vi farà esclamare più di un “wow!” . Dietro la maestosa cancellata si cela un cascinale del 1600 in puro stile piemontese, con diversi ambienti di pregio che lo rendono unico. Fra tutti, l’antica cappella sconsacrata, la sala delle scuderie, il portico delle carrozze e il terrazzo del fienile, ristrutturati e pronti ad accogliere eventi di charme … ma con un tocco country!

Indirizzo: via Villafranca 77, Cavour (TO)

Sito: www.tenutalamorra.it

Servizio di ristorazione: catering esterni

Celebrazione civile in loco: si, simbolica

Possibilità di pernottamento: si

 

[photo credits: Dire Fare Mole]

 

 

8 commenti

  1. Finalmente una sposa autunnale! Scelgono tutti l’estate per poi lamentarsi del caldo, quando potrebbero attendere due o tre mesi e avere temperature gradevoli e colori da favola.
    Sono curiosissima di conoscere la tua location, ma essendo torinese non potrà deludere (hai visto che belle le sedi dei matrimoni aulici?).

    Alice

    Liked by 1 persona

    • Concordo Alice, io sono una fan sfegatata dell’autunno, delle sue tinte calde e della sua romantica malinconia. Per fortuna il futuro marito non ha opposto resistenza (complice anche il fatto che, come hai scritto tu, sposarsi in mesi meno caldi ha enormi vantaggi in termini di esigua sudorazione e assenza di insetti molesti!). La cerimonia civile sarà probabilmente in municipio a Moncalieri, le sedi auliche sono meravigliose – soprattutto l’Accademia delle Scienze – ma onerose. La location per il pranzo è una chicca tutta torinese, in perfetto stile Dire Fare Mole…vedrete vedrete 🙂

      Mi piace

  2. L’autunno in sè è già una stagione bellissima, per cui un matrimonio autunnale mi sembra un’ottima scelta.
    Davvero sei riuscita a trovare un posto ancora più bello di questi cinque? Non vedo l’ora di scoprirlo 😍 Ci darai qualche indizio nei prossimi post o ci tieni con il fiato sospeso?

    Liked by 1 persona

    • Ciao Silvia! Un’altra fan dell’autunno, mi piace 🙂 Più bello no, altrettanto bello, sono tutti luoghi così speciali e diversi fra loro che è impossibile fare una classifica; diciamo che quello che abbiamo scelto è così super torinese che era proprio quello più “giusto” per noi due. Per adesso lascio la suspense, poi chissà…! Un abbraccio!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...