Su quel ramo del lago d’Orta: Edy e Alberto, due cuori e un bed & breakfast!

orta7

Dai tempi di Renzo e Lucia, le storie d’amore ambientate in riva al lago hanno un fascino speciale.

Dire Fare Mole vi traghetta dunque “su quel ramo del lago d’Orta” per narrarvi la storia di Edita  – detta Edy –  e Alberto, una coppia meravigliosa che gestisce il bed & breakfast “Albatros” ad Artò, antico borgo arroccato sulle colline della riva ovest del lago. Artò è una frazione di Madonna del Sasso, comune sparso di poco meno di 400 abitanti situato in una sorta di terra di mezzo fra le province di Verbania, Novara e Vercelli.

Conobbi Edy e Alberto nell’ottobre di due anni fa, durante una delle mie incursioni in quello che considero l’angolo romantico del Piemonte per antonomasia.  A volte capita di prenotare un hotel online, buttandosi un po’alla cieca fra le tante offerte del web, e ritrovarsi … a casa di amici. Sì, perché il soggiorno presso l’ “Albatros”  è stato molto più che un semplice dormire e fare colazione. Una volta arrivati, Edy e Alberto ci hanno fatto subito accomodare nella loro cucina per un caffè di benvenuto, accompagnato da una lunga e piacevole conversazione fra motori – Alberto è un appassionato di rally – e consigli su cosa fare e vedere nei dintorni. Un’ accoglienza unica che ci ha fatto sentire coccolati e protetti.

edy1

Le stanze per gli ospiti sono due, situate nell’edificio adiacente al loro appartamento, con cortile comunicante. Spazi ampi, caldi, circondati dal silenzio. Ogni elemento della struttura trasmette pace e relax, proprio come desideravano Edy e Alberto quando decisero di lanciarsi in questa bella avventura.

“Abitavamo prima nei locali ora destinati al b&b – racconta Edy – Poi, quando la nuova casa era pronta, non sapevamo cosa fare del vecchio appartamento. Abbiamo sentito per caso che c’era la possibilità di aprire questo tipo di attività, e ci siamo buttati. Ho lavorato per dieci anni nei ristoranti, e non mi spaventava il fatto di dovere ricevere qualcuno che non conosco. Prima di aprire, ho pensato che cosa avrei potuto imparare, e tutto quello che avevo in mente … è successo. Ho rinfrescato il mio inglese, studiato un po’ di francese, iniziato a progettare il sito del b&b – principalmente creato da me e un amico – ho imparato a scrivere articoli, fare le foto, ho cominciato con i social, e ho imparato un po’ come muovermi nel mondo della pubblicità.”

edy3

L’”Albatros” diventa così il piccolo grande mondo di Edy e Alberto, un secondo lavoro in tutto e per tutto. Il loro tocco è ovunque: nei muri dipinti da lei, nei mobili costruiti da lui,nei pezzi di antiquariato scelti insieme a Vercelli. La creatività di Edy, croata tutto pepe, si fonde alla perfezione con il pragmatismo di Alberto, ortese da generazioni, dando vita ad un cantuccio di amore e semplicità allietato dalla presenza di tre simpaticissimi quattro zampe (avendo un cocker spaniel, mi sono subito innamorata della loro cockerina  – super bionda! – Lilly). E a proposito di animali, i vostri pelosetti di piccola taglia sono i benvenuti.

Vi consiglio di scegliere L’”Albatros” come base per un week end autunnale. La zona dell’Orta è magica in qualunque periodo dell’anno, ma in autunno dà il meglio di se’: la natura si accende di colori ardenti, l’odore del legno e delle castagne si diffonde ovunque, ed è più bello stringersi sul pontile del lago nel calore di un abbraccio. Proprio come abbiamo fatto due anni fa io e il #direfarefidanzato, ed è uno dei ricordi più belli che conservo dei primi anni della nostra storia. Un ricordo dolce come la fantastica colazione preparata dalle sapienti mani di Edy, con torte, brioche, marmellate e macedonia di frutta fresca (e qualche nota salata!). Dopo essersi rifocillati a dovere, si è pronti per partire alla scoperta delle bellezze del territorio. Quali sono gli itinerari suggeriti?

orta4

“Innanzitutto fate una visita al vicino santuario barocco di Madonna del Sasso, chiamato anche balcone del Cusio, da quale c’è una vista mozzafiato sul lago d’Orta. Poi non perdetevi l’isola di San Giulio, la nostra perla, e Orta con il suo magnifico Sacro Monte. Qui abbiamo proprio tutto: montagne, fiumi, cascate – mitiche quelle del Toce – parchi naturali, paesi come Varallo, molto particolare, con un Sacro Monte suggestivo. Tanti turisti scelgono l’Orta per una vacanza all’insegna dell’enogastronomia, per via degli ottimi formaggi, vini, riso, funghi…specialmente qui a Madonna del Sasso crescono i “Boletus”, che danno il nome alla frazione Boleto.”

Allora, cosa aspettate a fare le valigie?

orta8

 B & B Albatros

Via Ferrari 26 – Frazione Artò, Madonna Del Sasso (VB)

Sito: www.albatros-lago-dorta.com

Pagina Facebook : Albatros Bed and Breakfast sul lago d’Orta

[photo credits: Edita Orban, Dire Fare Mole]

 

Un commento

  1. Cara Federica, che dire, mi hai lasciato senza fiato. Grazie per le belle parole che ci hai dedicato, davvero.
    Vi vogliamo bene Dire Fare Mole, è un privilegio per noi! A presto.
    Edy e Alberto

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.