Donne & blogger: Dire Fare Mole sul Blog Scrivere al femminile

Sono convinta che fare rete (o fare community, che dir si voglia) sia uno dei lati più belli di questo “mestiere non mestiere” che è il blogger. Succede che, nei meandri del network, capiti qualche incontro felice ed estremamente arricchente.

Alcuni mesi fa mi sono imbattuta nel profilo Instagram del blog Scrivere al femminile: un nome che ha costituito per me un vero e proprio colpo di fulmine. Ho sempre creduto fermamente nella sensibilità delle donne che amano mettere nero su bianco il proprio universo interiore, ragazze che alla domanda “qual è il tuo profumo preferito” rispondono “quello dei libri” e che, fra un tronista e Mister Darcy, sceglierebbero senza esitazione il secondo.

20151202_182403png
[photo credits: Scrivere al femminile]
Scorrendo le pagine del blog, ho avuto la conferma: mi trovavo di fronte ad una giovane donna con una grande passione. Questa donna si chiama Stefania, anche lei -come me- è una trentenne con la scrittura e la lettura nel cuore, e con il desiderio di trasmettere questo amore a quante più persone possibili.

La distanza geografica fra me e Stefania (io torinese, lei ragusana) non ci ha impedito di stringere un’empatia particolare, che è sfociata nell’ articolo che mi ha dedicato sulla sua rubrica Un amore di blogger.

Cos’ è Un amore di blogger? Uno spazio dedicato alla scrittura al femminile declinata in chiave blog. Stefania ha ideato questo “pink corner” per far conoscere voci e volti nuovi dello scrivere 2.0, un’idea che denota sensibilità ed intraprendenza.

Se vi ho incuriositi, potete leggere l’articolo al link http://scriverealfemminile.org/2015/11/26/dire-fare-mole-un-blog-per-conoscere-gli-angoli-magici-della-bella-torino/

20151202_182046png
[photo credits: Scrivere al femminile]
E vi consiglio di non fermarvi a questo: il blog Scrivere al femminile merita una lettura approfondita da parte di tutte le book-addicted. Sfogliate (virtualmente!) le pagine di interviste, recensioni, il racconto a puntate “Con un unico bagaglio, il cuore”, magari con una bella tazza di the fumante fra le mani… la magia è garantita!

Scoprite di più del mondo di Stefania sul suo blog www.scriverealfemminile.org

 

 

 

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.