Le amiche di Dire Fare Mole: Marta, fashion, bikini e Zsazsazsu fra Torino e Londra

Marta mette fiori freschi in un vaso e mi accoglie con un sorriso brillante e la parlantina sciolta.
Marta è nata a Torino ma ha Londra nel cuore. La Londra dei mercatini, del punk e del pop, la Londra dove ogni creativo si sente a casa e dove ogni casa ha un creativo. Marta ci è vissuta, a Londra, e ogni tanto ci torna perché non può resistere alla “London Calling”. Nonostante il grande amore per la vita british, questa deliziosa torinese tutta pepe e risate cristalline ha scelto di riprendere le orme della sua vita sabauda aprendo in città un angolo tutto suo, colorato e morbido come un sofà anni ’80, e lo ha chiamato Zsazsazsu Concept Store.

foto-84

Zsazsazsu non è una strana formula magica, bensì un termine che arriva dritto dritto da una delle serie tv che più adoro in assoluto, Sex & The City. Zsazsazsu è una sensazione di intenso desiderio, di farfalle nello stomaco, come afferma la mitica Carrie Bradshaw nell’ultimo episodio della quinta stagione (che potete sbirciare qui). Lo Zsazsazsu di Marta lo trovate in via Mazzini, poco distante da Piazza Bodoni e a pochi balzi dalla riva del Po. Fare shopping qui è un vero colpo di fulmine. Sì, da farfalle nello stomaco!

Zsazsazsu e Marta, una Carrie Bradshaw in salsa sabauda circondata da vestiti, accessori e tutto ciò che fa girare la testa a noi donne: come è nata in te la decisione di aprire questo angolo di shopping tutto tuo?

Carrie sabauda! Che meraviglia! Vari membri della mia famiglia mi raccontano che fin da bambina fantasticavo sempre su un negozio tutto mio, giocando con le bellissime collane di mia zia.

Quando mi sono trasferita a Londra ho creato il mio e-shop e da lí il mio piccolo sogno ha avuto inizio. Giravo per mercatini e negozietti alla ricerca di cose particolari per poi metterle online. Dopo qualche anno ho smesso, per dedicarmi in modo esclusivo alla realizzazione dei pattern dei miei costumi.

Al negozio non ci pensavo più, fino a quando mi sono ritrasferita in Italia e mi sono imbattuta in Via Mazzini 39! Un indirizzo che mi ha portato fortuna.

foto-73

Come scegli i brand che hai in negozio?

Vado unicamente a mio gusto. Frequento le fiere di settore, faccio ricerche online, passo ore su Instagram alla ricerca di prodotti originali. In pratica, scelgo quello che mi piace, quello che mi immagino stare bene sulle mie mensole e stendini.

Quando ci siamo incontrate mi hai svelato una cosa che non sapevo: sei anche una designer di bikini! Raccontaci qualcosa di più!

Per quanto riguarda gli Zsazsazsu Bikini, ho iniziato sei anni fa, un po’ per gioco. Guardando i primi Bikini Lovers mi sono detta “ma che ci vuole”, cosi ho disegnato la prima collezione composta da cinque pattern in un unico modello; ho fatto prove tessuti, ho trovato chi me li realizzasse e zac, i miei primi 250 costumi erano online, e in pochi mesi addirittura sold out!

Negli anni successivi ho realizzato diversi modelli che potessero andare bene a tutte le ragazze e alle loro esigenze (brasiliana, push up, fascia…) fino alla mia ultima collezione che ha visto l’inserimento di costumi interi e della linea uomo. Prendo ispirazione principalmente dai miei viaggi o da quello che mi circonda. E non vedo l’ora che sia maggio 2019 per poter mettere i nuovi costumi in negozio e vedere la reazione delle torinesi dal vivo!

foto-59

Torino, la città da cui sei partita e tornata, e Londra, la città che hai chiamato casa per alcuni anni. Quali differenze e similitudini vedi in queste due realtà? E in che modo entrambe ti hanno ispirata?

Questo, a dirti il vero, è per me un tasto molto particolare da toccare. Torino è casa, tutta la mia famiglia e tutti i miei amici sono qui, ed è sempre stato stupendo tornarci…ma Londra è nel mio cuore, ci penso ogni giorno! Dico sempre che se potessi porterei il mio pacchetto di vita torinese a Londra, una città magica, anzi diciamo che forse è proprio la magia che potrebbe renderla simile a Torino.

Londra mi ha ispirata in tutto. Sono andata via di casa a 20 anni e sono tornata a 31, con un notevole bagaglio di esperienze formative sulle spalle. Ritengo che tutta la mia vena creativa sia nata in territorio inglese, ma che nel contempo Torino mi abbia dato libertà e mille opportunità per farla uscire. Come se Torino fosse una tela bianca e Londra tutti i colori da poterci usare sopra!

Sito: www.followthezsazsazsu.com

Facebook: ZsaZsaZsu Shop

Instagram: Zsazsazsuconceptstore

[photo credits: Zsazsazsu Concept Store]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: